ROM Si Introduce In Villa Di Noto Imprenditore E Prova A Rapire Il Figlio: SBRANATO Dai Suoi 2 Pitbull

Loading...

È successo nella notte di ieri, e un tentativo di rapimento è finito in tragedia. Siamo a Monza, dove nella villa di un noto imprenditore del luogo, ma il tentativo di rapimento da parte di un ROM è stato fermato da due pitbull che l’imprenditore teneva in giardino. I due cani, sono riusciti appena in tempo a fermare l’uomo ceh già aveva afferrato il bambino, e con grande coraggio lo hanno strappato alle grinfie del malvivente.
Il tutto è accaduto intorno all’ 1.54 di ieri notte. Andrei Ionescu, 38 anni, già noto alle autorità per diversi furti e risse, e appartenente alla comunità ROM che risiede nella periferia di Monza, si è introdotto nella villa di un noto imprenditore, che per ragioni di sicurezza è voluto rimanere anonimo, per tentare di rapire il figlio di appena 6 anni che dormiva beatamente nella sua stanza.
Nonostante i sistemi di sicurezza, Andrei Ionescu è risucito comodamente ad introdursi, e ha poi forzato la finestra della stanza del bambino. Sicuramente il fine era quello di chiedere un cospicuo riscatto alla famiglia dell’imprenditore, ma per fortuna non è andata così. I due pitbull dell’uomo, infatti, si sono letteralmente scagliati sull’aggressore appena è saltato dalla finestra della stanza del bambino, con in braccio il bambino. In un solo momento lo hanno afferrato e letteralmente sbranato!

loading...

Grazie all’intervento dei due cani il bambino è salvo. Gravi invece le condizioni dell’uomo, dovute a una brutta emorragia per una ferita profonda sul collo, dovuta a un violento morso. I due cani adesso rischiano di essere abbattuti. SOSTENIAMOLI! FACCIAMOCI SENTIRE! ABBIAMO DIRITTO ALLA DIFESA! W I CANI!

Loading...