Dal 3 novembre Patente e Libretto con lo stesso Nome: Si rischia un Verbale da 750 euro

Loading...

In arrivo verbali salatissimi per gli automobilisti indisciplinati. Dal 3 novembre la carta di circolazione(libretto) e la patente dovranno coincidere: gli automobilisti che usano vetture non intestate a loro nome e che non aggiorneranno la carta di circolazione, potranno incappare in multa da 750 euro. La registrazione dovrà essere fatta alla Motorizzazione e sulla carta di circolazione dovrà essere annotato il nome di chi utilizza in modo costante l’auto di proprietà altrui per oltre 30 giorni. Sono esenti coloro che usano già un mezzo non di loro proprietà o possiedono un’intestazione non aggiornata prima della data dell’entrata in vigore delle nuove norme o coloro che usano auto di familiari conviventi (aventi la residenza nello stesso indirizzo).
Le categorie che invece saranno maggiormente colpite sono coloro che utilizzano auto aziendali. L’obbligo è per ogni tipo di veicolo e sarà rivolto sia alle persone fisiche che alle persone giuridiche.

loading...

CLICCA E CONDIVIDI QUESTA INCREDIBILE NOTIZIA SU FACEBOOK! TV E GIORNALI NON NE PARLANO! DOBBIAMO DIFFONDERE NOI QUESTE NOTIZIE. GRAZIE PER LA TUA VISITA! TORNA PURE A TROVARCI PER NUOVI E INCREDIBILI ARTICOLI! OGNI GIORNO TROVERAI NOTIZIE DI TUTTI I TIPI, PER SODDISFARE LA TUA ESIGENZA DI CONOSCENZA! STATE ATTENTI A PATENTE E LIBRETTO!

Loading...