Con le telecamere accese siamo entrati dentro un carcere femminile. Le immagini sono da brividi…!!!

Loading...

Le detenute non sono isteriche con i capelli rasati e la svastica dietro la nuca. Le detenute sono donne normali, alcune sono bellissime, altre solo belle. Hanno sogni comuni, le detenute, che però dietro le sbarre quei sogni diventano sogni straordinari.
Io ho deciso di entrare per la prima volta in un carcere con la telecamera accesa per raccontarvi le detenute e i loro sogni, ma anche chi in quel carcere ci vive per lavoro.

loading...

Un grazie particolare a Patrizia Tellini, una donna straordinaria e senza la quale questo video non sarebbe mai nato.

Loading...